Con presa comandata si intende un circuito elettrico che tramite un interruttore comanda una presa (vedi anche Simulazione circuiti elettrici civili).
Detto in altri termini, tramite l'interruttore, diamo o togliamo corrente alla presa comandata, ottenendo di alimentare o meno l'utilizzatore (carico) collegato (solitamente una lampada da salotto).

Lo schema di per se è molto semplice e simile al punto luce:

Punto luce - Sgart.it

X
Attendi il caricamento ...


Vediamo in pratica come si realizza.

Nella foto seguente ho riportato il circuito iniziale (sinistra) e quello finale (destra). In questo caso ho aggiunto una presa comandata in camera vicino al letto. Qui avevo già un deviatore che comandava la luce della camera e una normalissima presa (non comandata).
Sono andato ad aggiungere un interruttore affianco al deviatore esistete e una presa affianco a quella già presente (a cui poi andrò a collegare la spina di una lampada posta sul comodino).

Per completare i collegamenti è stato sufficiente tirare solo due fili (nero e rosso). Il nero che porta la fase dalla presa esistente all'interruttore e il rosso che fa il ritorno della fase diretto alla nuova presa.

Il circuito è stato completato con due cavallotti, uno che porta il neutro alla nuova presa (blu) e l'altro che porta la terra (giallo/verde).
Collegamenti prima e dopoCollegamenti prima e dopo

Il collegamento dell'interruttore (a sinistra):
Collegamento interruttoreCollegamento interruttore
La foto in realtà mostra un deviatore in quanto avevo in casa solo quello. Comunque un interruttore è più che sufficiente a meno che non si vuole comandare la presa da due o più punti.

Il collegamento della presa (a sinistra):
Collegamento presa comandataCollegamento presa comandata
Fate attenzione alla terra (giallo/verde) va sempre al centro gli altri fili della presa (nero e rosso) possono essere anche invertirli.
Collega sempre il filo di terra, ricorda NON E' UN FILO CHE NON SERVE ma un CONDUTTORE DI PROTEZIONE che serve a rendere sicuro l'impianto elettrico.
ATTENZIONE: La corrente è molto pericolosa e non si vede, quindi se non sai bene cosa stai facendo, EVITA di mettere mano all'impianto elettrico.
Comunque quando lavori su un impianto elettrico stacca sempre la corrente dall'interruttore generale sul contatore Enel.

In ogni caso non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali inesattezze riportate, ogni modifica all'impianto la fai a tuo rischio e pericolo.
Potrebbe interessarti anche: