Passaggio all'ora legale 29 marzo 2020 02:0003:00 sposta avanti l'orologio di 1 ora (si dorme 1 ora in meno)
Precedentemente aveo mostrato come creare una applicazione base in React.
L'approccio mostrato adava bene per un ambiente di test ma non per un appplicazione in produzione, in quanto i file non erano ne minificati ne compilati.
Per creare un applicazione React che possa essere portata in produzione, è necessario installare il pacchetto npm create-react-app a livello globale:
npm install -g create-react-app
Per funzionare richiede NodeJs
questo pacchetto mette a disposizione il comando create-react-app per creare il template dell'applicazione:
create-react-app sgart-react
una volta eseguito, crea la directory sgart-react, scarica le dipendenze (pacchetti npm nella cartella node_modules) e crea le altre directory e files che compongono il template di progetto.
La struttura risultante è la seguente:
  • node_modules
  • ... circa 893 cartelle e un totale di 21000 elementi
  • public
  • favicon.ico
  • index.html
  • manifest.json
  • src
  • App.css
  • App.js
  • App.test.js
  • index.css
  • index.js
  • logo.svg
  • registerServiceWorker.js
  • .gitignore
  • package-lock.json
  • package.json
  • README.md
La cartella node_modules può essere ricostruita in ogni momento tramite il comando npm install. Questo comando legge l'elenco dei pacchetti necessari da package.json e provvede al download dei pacchetti. Per questo motivo non va aggunta ad eventuali source control quali, ad esempio, git o TFS

Per editare il codice puoi usare Visual Studio Code
VSCodeVSCode
Il progetto può essere eseguito in debug premendo CTRL+ò, per visualizzare il terminale, e poi:
npm start
che avvia un web server locale all'indirizzo http://localhost:3000/ in modalità watch, questo significa che quando si salva una pagina modificata, parte il processo di compilazione e di reload della pagina nel browser:
pagina dell'applicazionepagina dell'applicazione

Quando è finita l'applicazione e si vuole creare la versione di produzione, si può eseguire il comando:
npm run build
questo crea la cartella build con i file minificati che può essere portata sull'ambiente di produzione.
La struttura dei file risultanti della cartella build è simile alla seguente:
  • static
  • css
  • main.c17080f1.css
  • main.c17080f1.css.map
  • js
  • main.591fd843.js
  • main.591fd843.js.map
  • media
  • logo.5d5d9eef.svg
  • asset-manifest.json
  • favicon.ico
  • index.html
  • manifest.json
  • service-worker.js

Se voglio testare la versione di produzione in locale, posso installare a livello globale il pacchetto serve:
npm install -g serve
e avviare il web server locale sulla cartella build:
serve -s build
che risponde all'indirizzo http://localhost:5000