In Oracle non esistono i campi identity come in Microsoft SQL Server, per ottenere una funzionalità simile bisogna ricorrere alle sequence.
Le sequence non sono altro che dei contatori progressivo indipendenti, quindi non legati ad una specifica tabella.

Per creare una sequence serve questo basta digitare questo comando:
CREATE SEQUENCE mioSchema.mioNomeSequence
per prelevare il prossimo numero della sequenza è sufficiente il comando nextval:
mioSchema.mioNomeSequence.nextval
Un esempio di utilizzo in una insert è il seguente:
INSERT INTO mioSchema.miaTabella ( 
  ID, 
  CAMPO1, 
  DATA
) VALUES (
  mioSchema.mioNomeSequence.nextval,
  'valore si esempio',
  SYSDATE
)