La feature Document ID Service di SharePoint 2010 permette di assegnare al documento un identificativo univoco all'interno della site collection.

Si tratta di una feature a livello di site collection:

Document ID Service
Assigns IDs to documents in the Site Collection, which can be used to retrieve items independent of their current location.
una volta attivata aggiunge un menù nelle impostazione della site collection (Site Collection Administration) una voce di nome Document ID Settings che permette di impostare un prefisso da aggiungere all'identificativo.
Impostando, ad esempio, SGART come identificativo si otterrà un DocumentID nella forma SGART-40-667 dove il primo numero è l'id della lista e l'ultimo l'id dell'item.
Se non si imposta un prefisso viene generata una stringa random e il document id sarà del tipo 3KTPXTSKA276-1-2.

Immediatamente dopo l'attivazione della feature, viene aggiunto al content type Document e DocumentSet una colonna chiamata Document ID (linked to document).

A questo punto tramite una url del tipo http://sharepoint/sites/SiteCollecti...SGART-40-667 sarà possibile riferirsi al documento in modo univoco.

Ai documenti inserito dopo l'attivazione della feature viene assegnato immediatamente un DocumentID in fase di creazione.
I documenti esistenti prima dell'attivazione verranno processati tramite il timer job Details about how Document ID Service is activated la cui esecuzione avviene una volta al giorno.
Se il sito è molto "grande" o la root della site collection è di tipo pubblishing, potresti non vedere la colonna DocumentID. Il tutto è chiaramente spiegato a questo link Details about how Document ID Service is activated

Par accedere tramite modello ad oggetti ai campi relativi al DocumentID i nomi sono:
  • _dlc_DocId' il DocumentID (es: RVCEYV3KKMQS-6-3)
  • _dlc_DocIdUrl la url univoca al documento (es. http.../_layouts/DocIdRedir.aspx?ID=RVCEYV3KKMQS-6-3, RVCEYV3KKMQS-6-3)
  • _dlc_DocIdItemGuid l'ID salvato nei documenti di tipo office