Dopo una migrazione di una farm da SharePoint 2010 con Project Server ad una farm SharePoint 2013, alcuni utenti presentavano problemi ad accedere direttamente alla PWA. A questi utenti, al primo accesso, veniva presentata una pagina bianca con questi link:

 Edit user settings
 Return to original page.

 GO BACK TO SITE

Premendo sul primo link si veniva rimandati alla propria pagina con le impostazioni personali e i regional settings, mentre premendo GO BACK TO SITE si veniva rendirizzati regolarmente alla home page della PWA. Ogni successivo accesso alla PWA non dava problemi fino a quando non si chiudeva il browser. A questo punto il successivo accesso avrebbe ripresentato la pagina bianca con i link.

Indagando un po' con PowerShell ho scoperto che questi utenti avevano personalizzato i propri Regional Settings, nel loro caso erano impostati in italiano (LCID=1040)
$w = Get-SPWeb http://sharepoint.sgart.local/PWA/
$w.SiteUsers | ? {$_.regionalsettings -ne $null } | select  id, loginname, name
dava un risultato simile a questo

UserLogin                        : i:0#.w|sgart\mattia
DisplayName                      : Mattia
Name                             : Mattia
Email                            : mattia@sgart.local
Notes                            :
LoginName                        : i:0#.w|sgart\mattia
Groups                           : {CED - 1004023 Team Members (Project Web App Synchronized), SISTEMI - 1102024 Team Members (Project Web App Synchronized), ...}
OwnedGroups                      : {}
ID                               : 17
Xml                              : <User ID="17" Sid="" Name="Mattia" LoginName="i:0#.w|sgart\mattia" Email="mattia@sgart.local"
                                   Notes="" IsSiteAdmin="False" IsDomainGroup="False" Flags="0" />
RawSid                           :
Sid                              :
SystemUserKey                    : i:0).w|s-1-5-21-4001535174-2032445354-3137552278-1273
UserId                           : Microsoft.SharePoint.SPUserIdInfo
IsSiteAdmin                      : False
IsSiteAuditor                    : False
IsDomainGroup                    : False
IsApplicationPrincipal           : False
IsHiddenInUI                     : False
IsShareByEmailGuestUser          : False
RequireRequestToken              : False
AllowBrowseUserInfo              : True
IsUserSettingsSyncedWithProvider : False
Alerts                           : {}
UserToken                        : Microsoft.SharePoint.SPUserToken
RegionalSettings                 : Microsoft.SharePoint.SPRegionalSettings
LanguageSettings                 : Microsoft.SharePoint.SPLanguageSettings
ParentWeb                        : Project Web App
Roles                            : {Manage Hierarchy, Restricted Read}
in pratica questi utenti avevano la proprietà RegionalSettings valorizzata.

Per risolvere l'anomalia è bastato impostare a null la prorietà RegionalSettings degli utenti che l'avevano valorizzata:
$w.SiteUsers | ? {$_.regionalsettings -ne $null } | % { write-host $_; $_.regionalsettings = $null; $_.update() }
Non ho provato, ma penso che sarebbe stato risolvibile anche indicando ad ogni utente di seguire il link Edit user settings e reimpostarsi la lingua o semplicemente risalvando i suoi settings.