In Power Automate è possibile simulare le istruzioni try/catch di C# tramite le action di tipo scope
Try / CatchTry / Catch
Si tratta di una best practices per strutturare un flow.

Si crea uno scope principale di nome Try dove andrà inserita tutta la logica del flusso.

Subito dopo si crea un altro scope di nome Carch dove andranno inserite le azioni di gestione degli errori, ad esempio l'invio di una mail di notifica.

Affinché il tutto funzioni è necessario, sullo scope di Catch, nei Settings, impostare il flag has failed.

Come conferma, la freccia verso lo scope di catch diventa rossa tratteggiata.

Vedi anche Throw Exception in Power Automate
Potrebbe interessarti anche: