Una serie di screenshot relativi all'installazione di Microsoft SharePoint Server 2013.
L'installazione non differisce da quella per Microsoft SharePoint Server 2010, abbiamo sempre i seguenti passi:
  • Installazione dei prerequisiti
  • Installazione di SharePoint 2013
  • Esecuzione del Configuration Wizard
  • Configurazione e attivazione delle service application tramite la Central Administration

Per quanto riguarda i prerequisiti di installazione vedi Installazione di SharePoint 2010 Foundation, l'unica cosa che cambia è la schemata iniziale:
StartStart
e i componenti installati, oltre alla richiesta di un riavvio per completare l'installazione:
rebootreboot

Dopo i prerequisiti si può procedere con l'installazione:
StartStart
ed anche qui, a parte la grafica, non abbiamo nessuna differenza rispetto a Microsoft SharePoint Server 2010. Verrà chiesta la chiave di attivazione, l'accettazione della licenza, i percorsi di installazione e poi partirà la copia dei file e al termine verrà chiesto di eseguire il Configuraton Wizard per completare l'installazione.
cwcw
Anche il Configuration Wizard non riserva sorprese, tutto uguale:
startstart
il solito avviso di riavvio dei servizi
warningwarning
nuova farm
newnew
i parametri per configurare la nuova farm (come database ho usato un alias SQL)
settingssettings
la passphrase usata per criptare i dati e necessaria per collegare un nuovo FrontEnd
passphrasepassphrase
la porta su cui risponderà la Central Administration e il tipo di autenticazione da usare
ca portca port
il riepilogo dei dati inseriti
summarysummary
il soliti 10 passi di configurazione
configuringconfiguring
fine installazione, alla chiusura verrà lanciata al Central Administration
finishfinish
Questa è la Central Administration con la posibilità di esegure un wizard per un installazione di default
welcomewelcome
che chiederà i servizi che si vogliono configurare e con quale utente avviarli:
service applicationsservice applications
dopo la configurazione si può creare la site collection
create sitecreate site
il solito riepilogo finale
completecomplete
come vedi l'installazione non differisce molto dall'installazione del 2010. Quello che cambia è l'interfaccia e alcune service application (se ne sono aggiunte alcune ed altre, come la search, sono cambiate).

a questo punto la situazione di IIS è questa:
iisiis
dei servizi windows:
serviceservice
e i database:
databasedatabase
Il nuovo layout della Central Administration è questo:
ca homeca home
dove si può notare la nuova voce Apps
appsapps
mentre la Search si presenta con questo layout dove si vedono i nuovi componenti
searchsearch
Spostandoci lato utente, abbiamo la nuova home page, Team Site, in stile Modern UI
home pagehome page
e soprattutto le nuove url per richiamare le pagine
url homeurl home
url documentsurl documents

rimane sempre il concetto della ribbon e il menu Site Action diventa un icona
ribbonribbon
le document library e le liste cambiano completamente grafica
document librarydocument library
anche il site content (ex view all site content) cambia, tutto si sposta sul concetto di app
site contentsite content
sulla mia macchina virtuale con 5GB di ram ogni tanto compare questo:
working on itworking on it
al primo accesso al my site comparirà questo avviso:
newsfeednewsfeed