Passaggio all'ora solare 25 ottobre 2020 03:0002:00 sposta indietro l'orologio di 1 ora (si dorme 1 ora in più)
Questo circuito detto anche Commutata permette di accendere una lampada da tre o più punti diversi.

Si parte dallo schema della Deviata a cui va aggiunto, tra i due deviatori, un commutatore (SD3).

Commutata - Sgart.it

X
Attendi il caricamento ...
Per utilizzare le simulazioni clicca sui pulsanti on/off o I/II (quelli racchiusi nel riquadro tratteggiato) vedrai accendersi la lampadina e colorarsi in giallo i fili in cui passa la corrente

Nel caso di 4 punti di accensione si può utilizzare ancora questo schema inserendo un nuovo commutatore tra quello esistente ed un deviatore (ad esempio tra SD1 e SD3 oppure tra SD3 e SD2).

Commutata - Sgart.it

X
Attendi il caricamento ...
Si può proseguire con questa logica aggiungendo altri commutarori e quindi aumentando i punti di accensione, ma risulta poco conveniente in termini economici.

Quando si ha la necessità di più di 3 o 4 punti di accensione conviene passare allo schema Accensione con relè passo-passo

Questo è un esempio di 5 punti di accensione, giusto per valutare l'incremento della complessità e del numero di fili coinvolti:

Commutata - Sgart.it

X
Attendi il caricamento ...

Il circuito seguente è identico al precedente e rappresenta una possibile realizzazione pratica:

Commutata - Sgart.it

X
Attendi il caricamento ...

dove abbiamo la scatola di derivazione D1 da cui si diramano i tubi (tratteggio grigio) che vanno agli interruttori e alla lampada.
Si può notare che nella scatola di derivazione:
  • arriva il tubo con Fase e Neutro
  • parte il tubo che va alla lampada H1
  • partono i tubi che vanno direttamente ai deviatori (SD1 e SD2) e ai commutatori (SD3 e SD4)
  • l'ultimo commutatore SD5 è collegato alla scatola del deviatore SD2 e non direttamente a D1

Vedi anche:Disponibile come App per Windows Phone 7, vedi Simulazione circuiti elettrici civili App per WP7